News

E ora danziamo l’autunno

Anche se da diversi giorni a Milano c’è il sole, l’autunno ci sta riportando insieme ai virus…, anche il freddo. E noi ballerini senitamo il bisogno di purificarci danzando le musiche che preferiamo, anche se di questi tempi possiamo farlo solo con precisi accorgimenti e limitazioni, e in luoghi consoni come la scuola di ballo e i suoi corsi di danza.
Certo con il tango argentino dobbiamo essere più prudenti e optare per posizioni di ballo aperte, per le altre danze di coppia eseguire gli esercizi e figure ben distanziati come fosse Carnevale… (vedi mascherine). Il tutto con aule ben aerate, igienizzate a dovere. I nostri allievi sanno che devono venire ai corsi già pronti perché gli spogliatoi non verranno usati e dovranno usare scarpe apposite. I nostri allievi appena entrati si frizioneranno le mani con i gel disinfettanti siti un po’ dappertutto e non faranno “comunella”. Perché loro e tutti noi vogliamo continuare a danzare.

Penso spesso allo slogan che da sempre ha accompagnato l’attività del nostro DANCERS STUDIO:

 

“La danza è vita. Ami la vita? Impara a ballare!”.

 

Mai come ora questo invito è importante perché danzare ci fa stare bene con noi stessi e in mezzo agli altri, e se stiamo bene siamo più forti per affrontare le avversità quotidiane e anche quelle straordinarie…

 

Parola di Marlon Giuri!

× WhatsApp